it | en

Azioni di ADAttamento

Coperture antipioggia, antispacco

Descrizione

Piogge abbondanti nel periodo compreso tra l’invaiatura e la maturazione causano lo spacco dei frutti (detto anche “cracking”), di certo la più grave tra le avversità del ciliegio. La maggior parte dei sistemi oggi disponibili sul mercato si basano su diverse soluzioni tecnologiche, che però hanno quasi tutte lo stesso inconveniente: per essere aperte e richiuse richiedono interventi manuali pesanti, lunghi e costosi, limitandone così l’intervento alla sola fase più critica (durante il periodo della maturazione fino alla raccolta). Sulla base di queste considerazioni è nato il progetto “Cap Solution” il quale ha l’obiettivo di realizzare un sistema innovativo capace di proteggere integralmente gli impianti di ciliegio, sia quelli già in essere che i nuovi impianti, attraverso teli che si aprono e chiudono in maniera completamente automatica.
Il progetto è stato avviato circa due anni fa anche grazie al contributo economico della Regione Emilia-Romagna nell’ambito del Psr 2014-2020 Misura 16.1.01, ed è in gran parte realizzato dalla ditta Magif di Vignola (MO) con la collaborazione scientifica del Distal Università di Bologna e il coordinamento tecnico-organizzativo del Centro Ricerche Produzioni Vegetali.

Caratteristiche

Filiera interessata:

Ortofrutticola

Rischio climatico:

Danni da temperature estreme massime, Precipitazioni intense

Ambito di azione:

Acqua, Gestione agronomica

Azione di mitigazione:

No

Difficoltà tecnica:

Alta

Applicabile ad aziende di dimensioni:

Piccole, grandi

Efficacia dell'azione rispetto a:

Precipitazioni intense
Alta
Danni da temperature estreme massime
Alta

Orizzonte temporale rispetto a:

(Riferito all’efficacia dell’azione da un punto di vista economico, agronomico e ambientale)

Precipitazioni intense
Breve termine: 1 anno o ciclo colturale
Danni da temperature estreme massime
Breve termine: 1 anno o ciclo colturale